Polpette mon amour

Che bontà le polpette!!

Quello che sono a proporvi oggi è una ricetta totalmente vegana, molto saporita e dal gusto orientale: polpettine veg di carote viola e fagioli rossi in salsa curry.
Se c’è una cosa che mi piace in maniera smisurata sono proprio le spezie. Credo che a volte tendiamo a sottovalutarle (specialmente quelle orientali), metterle da parte, solo perchè nella nostra dieta mediterranea non sono molto comuni.
E poi, come citato un un altro dei miei articoli, vogliamo parlare delle carote viola???????
Oggi voglio porre l’attenzione su 2 ingredienti: fagioli rossi e curry

Partiamo dai fagioli, e aprirei una parentesi dicendo che da poco ho scoperto tantissime varietà che non vedo l’ora di provare, in questo caso i fagioli rossi. Il loro sapore è tendenzialmente dolce, in Italia sono poco conosciuti ma il loro consumo è in crescita.
Contengono minerali ed oligoelementi come potassio, zinco, molibdeno e ferro e, inoltre, sono ricchi di vitamine del gruppo B, fibre e proteine.
Una delle caratteristiche più interessanti dei fagioli rossi è che sono facilmente digeribili, poveri di grassi e contengono isoflavoni, sostanze in grado di mantenere in buona salute il nostro sistema immunitario, il cervello e le ossa.
Vien da sé che, come tutti I fagioli, essendo ricchi di ferro, sono particolarmente consigliati a chi soffre di anemia e, in ultimo, aiutano la formazione di enzimi utili al fegato e hanno proprietà depurative e diuretiche che facilitano i processi renali.

Spuntando un altro alimento della lista, passiamo a parlare dell’altro pilastro di questa ricetta: il curry.
La parola curry è un termine occidentalizzato dal popolo britannico di ritorno dall’India; la parola originale è infatti kari in lingua Tamil, che significa “zuppa” o “salsa”. Il curry è in realtà una mistura di spezie ottenuto dal pestaggio con mortaio di diversi ingredienti che variano a seconda dei paesi: cumino, pepe nero, cannella, curcuma, coriandolo, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco, peperoncino e pepe nero.
Il colore giallo è dato dall’ingrediente base che è la curcuma, che ha un gusto molto particolare in cucina e si utilizza per tingere di giallo tessuti e vari materiali.

La curcuma ha proprietà antinfiammatorie, anticancerogene e antiossidanti e, se aggiungiamo le proprietà di tutte le altre spezie presenti nel curry, otterremo un mix dalle proprietà disinfettanti che aiutano a proteggere lo stomaco, il fegato, aiutandolo ad alleviare l’affaticamento, e l’intestino. Inoltre, il curry è utile contro artrite e reumatismi.
Altra proprietà importantissima va a favore del cuore, riducendo il rischio di attacchi cardiaci, agendo a livello venoso e stimolando il flusso ematico. Aiuta anche a regolare il metabolismo e fa bruciare grassi, stimolando al contempo la secrezione di acidi biliari.

Dopo queste due paroline sulle proprietà di questi fantastici ingredienti, passo a darvi la lista della spesa per fare le mie polpettine dalle fantastiche proprietà.

 

Polpettine veg di carote viola e fagioli rossi in salsa curry

LISTA DELLA SPESA:
350 gr di carote viola
125 gr di fagioli rossi già lessati
2 cucchiai di olio
½ spicchio d’aglio
100 gr di cous cous
pangrattato qb
½ scalogno
1 bicchiere di latte di soia non aromatizzato
3 cucchiaini di curry
½ cucchiaio di farina
semi di zucca qb
curcuma qb
sale qb
pepe qb

 

Lessare le carote e scolarle bene. Quando sono ancora calde aggiungere i fagioli rossi, l’aglio privato dell’anima interna, sale, pepe, l’olio e, con un frullatore ad immersione, formare una crema. Aggiungere alla crema il cous cous secco, in modo che assorba bene i liquidi del composto ottenuto e lasciar riposare finchè non si forma un impasto lavorabile con le mani.
Dopo circa 10 minuti (nel frattempo il composto si è anche freddato), formare circa 14 palline e rotolarle nel pangrattato.
In un pentolino scaldare un filo d’olio e far appassire lo scalogno anch’esso privato dell’anima interna e tagliato sottilissimo. Far rosolare le palline prestando attenzione a non sformarle.

Intanto mettere il curry e la farina nel latte e aggiustare di sale, mischiando il tutto con una frusta elettrica per non fare grumi. Quando le polpette sono rosolate, versare il latte nella padella e irrorare le polpette di latte al curry con un cucchiaio. Continuare finchè la salsa non si rapprende.
Guarnire con una spolverata di curcuma e di semi di zucca per dare croccantezza.

Enjoy!

Rispondi

Shopping Cart
There are no products in the cart!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi